Si è verificato un errore nel gadget

venerdì 30 settembre 2011

Il culo d'oro di Jennifer Lopez

Mettiamo che un giorno andate dalla vostra agenzia assicuratrice di fiducia , e mettiamo che quel giorno abbiate subito una lobotomia, una martellata al creanio e un elettroshock, in una situazione simile chiedereste mai al vostro agente assicurativo un preventivo per assicurare i vostri Capelli? E per assicurare il vostro polso? Le vostre gambe? Se avete risposto no siete dei comuni "mortali"!Si perche' pare che sia nata la moda fra le star di assicurare parti del proprio corpo ecco un listino delle parti e dei rispettivi proprietari, mi sembra di stare al mercato di poggioreale!

Corde Vocali Bruce Springsteen assicurate per 5 Milioni di dollari...Estiqaatsi direbbe il grande capo!
La chioma di Jhon Travolta
Forse la frequente febbre del sabato sera lo preoccupa, poi questi assicuratori sono cosi coglioni da assicurare quelle quattro piume per cosi tanto!O_O

Seguono poi le gambe di Heidi Klum un milione e mezzo di dolllari, il pisello del leader dei rolling stones Mick Jagger un milione e mezzo di dollari e pure qui se permettete vista l'età se il suo vale un milione e mezzo!il mio vale un fantastiliardo di euro!

Detto questo vi lascio con il sedere di Jennifer dal valore di 2 Milioni di dollari!


Ma secondo voi vale tutti sti soldi sto sedere? in fondo(Schiena) è sempre un sedere, come tale è a stretto contatto con la tazza del cesso, può avere le emorroidi, produce dirigibili marroni e gas pericolosi!


giovedì 22 settembre 2011

Velocità Connessione

Molti sono i fattori che contribuiscono ad una buona navigazione, la macchina dalla quale siamo collegati , tutta la stratificazione software quindi Sistema Operativo, Browser, la qualità dei siti che guardiamo, i server a cui ci colleghiamo e in ultimo ma di grande importanza  la banda offerta dal nostro provider, ma come funziona?Immaginate un tubo che porta l'acqua ad un edificio, e che ogni inquilino faccia un buco in questo ultimo e che  tramite  un tubo piu' piccolo porti l'acqua nel suo appartamento, quanto piu' grande sarà il numero di condomini che aprono il rubinetto minore sarà la pressione portante del tubo principale, piu' o meno cosi funziona la banda offerta dai nostri provider, quindi la nostra velocità di connessione potrà dipendere fortemente dal numero di utenti che nello stesso momento sono connessi a internet sulla stessa dorsale!Ma quanto è vera la velocità di connessione che i provider dichiarano quando ci propinano i loro contratti ?Bhe la risposta è che la maggior parte dei provider commerciali non garantiscono la velocità di connessione ma di sicuro nei meandri delle pagine che voi sottoscriverete troverete scritto appunto che la banda non è garantita ma dipende dal traffico al momento della connessione!!
A questo punto non vi resta altro che provare a capire la qualità della vostra connessione, esisto ennemila siti che stimano la vostra connessione (basta cercare speed test su google) ma come facciamo a capire se quello che ci ha promesso il nostro provider è vero?Semplice, basta andare su https://www.misurainternet.it/ un sito creato appositamente da AGCOM (Autorita garante per le comunicazioni) per effettuare delle misure delle nostre connessioni con valore legale, infatti dal sito che ho citato è possibile scaricare un software chiamato Ne.Me.Sys. (Network Measurement System) ,il quale una volta installato fara una misurazione della nostra connessione a cadenza regolare di un ora fino ad arrivare a 24 misure, arrivato al numero necessario e possibile richiedere un file pdf che attesta la velocita della nostra connessione con valore legale, se quest'ultima è inferiore a quella che il provider ci garantisce sarà possibile disdire il contratto senza  pagare nessuna penale, ma non fermatevi qua andate sul sito troverete un video che vi spiegherà in dettaglio...




martedì 20 settembre 2011

Il Cavaliere risponda

Un ramoscello da solo viene spezzato dal piu lieve soffio di vento!Una rondine non fà primavera!E' per questo che dobbiamo essere in tanti e chiederlo a voce alta, dobbiamo essere indignati e non rassegnati, noi siamo il futuro non il passato, loro sono passati e non ci vogliono lasciare passare, bivaccano alle nostre spalle con donnine a pagamento vitalizi che noi non possiamo nemmeno sognare dopo 40 anni di lavoro, che i nostri padri hanno inseguito da sempre, ci hanno tolto e continuano a toglierci la dignità chiedendo alle famiglie, ai nostri figli di vivere con mille euro al mese...si con mille e rotti euro al mese dobbiamo pagare la nostra sopravvivenza e quella dei nostri cari e foraggiare i loro grassi sederi presi a leasing dal chirurgo estetico di turno, sono solo interpreti in una grande teatrino di burattinai che con un copione già deciso segnano i nostri anni e quelli dei nostri figli, spegnete le tv e accendete i vostri cervelli e' ora di gridare BASTA non ne posso piu' !!!Partecipate a questa campagna, l'eco della nostra indignazione deve essere cosi forte da rompergli i timpani, iniziamo dal presidente del consiglio, fino ad arrivare all'ultimo usciere del campidoglio , e' arrivato il momento di fare tabula rasa, di resettare tutto e ricominciare da zero aderite a questa iniziativa, pubblicate queste domande, nel vostro blog su facebook su twitter stampatele e distribuitele , prima di farlo cliccate qui e metteteci la vostra faccia, io l'ho fatto!

Seguono le domande:




Il Cavaliere risponda



1) Perché ha tanta intimità con delinquenti e trafficanti?
2) Perché si nasconde dietro schede telefoniche peruviane, come qualsiasi malfattore?
3) Perché ripara i suoi atti di beneficenza, se sono tali, dietro accordi segreti e misteriosi?
4) Perché invita Lavitola a non tornare in Italia?
5) Perché quel linguaggio da malavita per mascherare i pagamenti fatti dalla sua segretaria?
6) Perché usa lo Stato per tacitare i ricattatori, presentando Bertolaso a Tarantini e intervenendo sulla Finanza su ordine di Lavitola?
7) Perché usa la Rai e i suoi dirigenti per ottenere favori da giovani donne in cambio di promesse di carriera nello spettacolo?
8) Perché paga chi minaccia di metterla "con le spalle al muro" invece di denunciarlo?
9) Perché ha paura di essere interrogato dai magistrati di Napoli?
10) Perché col Paese in crisi passa più tempo a parlare con Lavitola e Ghedini che con Trichet e Barroso?




venerdì 16 settembre 2011

Preservativi troppo piccoli:"Le misure contano"


Succede in su Sud Africa, una partita di profilattici(11 milioni) che doveva arrivare dalla Cina,viene bloccata da un giudice, la motivazione è semplice "SONO TROPPO PICCOLI", si parla almeno del 20% in meno in lunghezza, la società che concorreva per la fornitura ha fatto ricorso alla suprema corte, quest'ultima motivava il ricorso dicendo che appunto i suoi profilattici sono più lunghi di quelli forniti dai cinesi di almeno il 20%, il giudice si e' visto costretto a bloccare la fornitura dicendo che in effetti i preservativi sono più piccoli, di scarsa qualità e non omologati dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, insomma questa sentenza legalizza sostanzialmente questa classifica:


1) Afro-Americani = attrezzatura di piacere formato BIG (Simil Rocco)
2) Cinesi = attrezzatura di piacere formato small (modello fantozzi)

Inoltre questa è la conferma che le misure contano...e che la storia che girava tempo fa' su internet che parlava di un certo Motumbo nato in Africa è vera!



giovedì 15 settembre 2011

Tutte le escort del presidente Silvio Berlusconi



In anteprima nazionale solo su ne parlo io vedrete in ordine cronologico le escort del presidente, anche se a me non va di entrare nella privacy delle persone e non condivido chi lo fa scelleratamente,lo devo alla mia nazione, ne pagherò le conseguenze, subirò l’ira del sistema sarò messo alla gogna, ma non importa, quindi eccovi le foto che cercavate!

L’ ultima è molto giovane direi una minorenne ma chi siamo noi per giudicare il nostro presidente io stesso ne ho posseduto una, e poi mi sembra chiaro il perche’ lui tiene molto a non far trapelare queste informazioni, infatti se la prima è nata nel 1968 e Silvio si è patentato a 18 anni nello stesso anno adesso lui dovrebbe avere 61 anni cosa non vera perché fonte Wikipedia Silvio nasce il 29 settembre 1936 e quindi ha 75 anni, l'unica bugia che ci ha detto fino ora è la sua vera età, altro che milioni di posti di lavoro, diminuzione della pressione fiscale ....

domenica 11 settembre 2011

CPU, Intel Amd ma che significa?

Spesso amici parenti mi chiedono un supporto per l'acquisto di un computer, non è di sicuro una cosa semplice da fare, visto che bisognerebbe aggiornare le proprie conoscenze sul hardware praticamente sempre, allora come si fa a capire ad esempio, se il computer ha un processore decente o degno di una calcolatrice solare saltata fuori da un sacchetto di patatine al formaggio?
Seguite questi passi e scoprirete di che pasta è fatta il vostro processore:

1) Cliccate Qui si tratta di un sito che pubblica i test effettuati su ogni processore esistente,ci sono circa 320000 test, i test vengono effettuati tramite un software che ne calcola le prestazioni.

2) Vi troverete di fronte questa pagina


Il sito divide i risultati dei test effettuati sui processori per categoria, in particolare:
Cpu di livello Alto, Medio Alto, Medio Basso, Basso, ma quello che interessa a noi è
la lente di ingrandimento e cioè la funzione di ricerca CPU

Cliccateci su, entrate nella pagina dove troverete il tasto "Find CPU" editate il nome del vostro processore alla sinistra del tasto e cliccate "Find CPU", io ci ho messo dentro "Intel Pentium 4 3.0 Ghz" il risultato è stato questo:

Notate che ad ogni processore viene assegnato un valore assoluto che ne determina in toto le prestazioni, inoltre in fondo c'e' una colonna  prezzo che è indicativo del valore di mercato del processore, alcuni processori non hanno prezzo perchè probabilmente non sono più sul mercato.